Tematiche di attualità

Le mostre temporanee trattano diverse tematiche che hanno comunque sempre una forte connotazione locale.

Al momento non ci sono mostre temporanee in calendario.

hmg_img_8211_pa.jpg

Archivio delle mostre temporanee

Di seguito vedete una breve sintesi delle mostre temporanee degli anni scorsi.

  • 2017/2018
    Per i Krapfen e per i canederli. Vasellame di terracotta della Val Pusteria

    dal 26 maggio al 31 ottobre 2017
    prolungata fino al 31 ottobre 2018

    Grazie ai locali giacimenti di argilla, tra il XVIII e il XX secolo, la Val Pusteria fu un importante centro di produzione di vasellame per il Tirolo. Il vasellame di ceramica prodotto artigianalmente svela interessanti aspetti della cultura alimentare e dei cambiamenti avvenuti in ambito lavorativo e sociale in una regione prevalentemente rurale.

  • 2015
    Masi senza uomini. La quotidianità delle donne nella Prima Guerra Mondiale

    dal 23 maggio al 31 ottobre 2015

    Sulla scorta di fotografie, lettere, articoli di giornale, ricordi, interviste ecc., questa mostra temporanea illustrava le difficoltà affrontate dalle donne dei masi contadini, costrette a destreggiarsi nel lavoro e nella vita quotidiana con il solo aiuto di bambini, adolescenti e anziani, mentre gli uomini erano in guerra.

  • 2009
    Necessità e miseria, aiuto e riconoscenza. Immagini votive come fonti del periodo intorno al 1809

    dal 30 maggio al 31 ottobre 2009

    Nella mostra temporanea commemorativa del 2009 il Museo provinciale degli usi e costumi ha presentato una selezione di immagini votive dell’antico Tirolo che davano una chiara idea della dura vita quotidiana della popolazione in un periodo caratterizzato da morte, paura e preoccupazioni.

  • 2008
    Argento dei contadini. Fragili tesori di vetro

    dal 28 maggio al 31 ottobre 2008

    Nel 2007 il Museo provinciale degli usi e costumi è riuscito ad acquisire una ricca collezione di “argento contadino”, presentata per la prima volta in questa mostra.

  • 2007
    Calze, calzette e calzini. Cenni storici, curiosità e divagazioni sul tema

    dal 31 maggio al 31 ottobre 2007

    Che si tratti di calze di nylon, di calze a righe multicolori, di calzini o calzettoni, questi accessori del nostro abbigliamento sono qualcosa di più di semplici oggetti d’uso quotidiano. Essi sono anche il tema di aneddoti curiosi e di episodi di vita vissuta; sono capi di vestiario che segnano le tappe della nostra vita e ne rivelano il costume e lo stile.

  • 2006
    Aiutaci o Maria! Le immagini votive della cappella Gissbach a S. Giorgio

    dal 14 maggio al 31 ottobre 2006

    Il Museo etnografico, in collaborazione con il Consiglio pastorale parrocchiale, ha organizzato una mostra di immagini votive in onore di Maria Ausiliatrice provenienti dalla cappella Gissbach.

  • 2006
    Chiuso e sprangato. Il significato culturale della chiave e della serratura

    dal 1° agosto al 31 ottobre 2006

    L’esposizione si proponeva non tanto d’illustrare le varie tecniche di chiusura, quanto piuttosto di porre l’accento sull’importanza che chiavi e serrature vengono ad assumere in ambito culturale. Gli oggetti esposti hanno reso evidente che chiavi e serrature non costituiscono solo interessanti pezzi unici, ma sono a tutti gli effetti opere di pregevole fattura artistica.